Spaghetti Estivi di Giusina Battaglia: La Ricetta Veloce con gli Ingredienti più Amati

giusina-battaglia
Giusina Battaglia propone un piatto di spaghetti perfetti per questa stagione: ecco gli ingredienti e i passaggi per cucinarli a casa.

Una ricetta antichissima, nata nel 1091 sulle coste orientali della Sicilia, vede protagonisti i marinai impossibilitati a uscire a causa della guerra tra Mori e Normanni. Con gli ingredienti disponibili, prepararono una pasta asciutta, grazie a ciò che la terra e il mare offrivano: gli spaghetti in salsa moresca. La celebre cuoca Giusina Battaglia, rinomata per le sue proposte siciliane, ha portato questo delizioso piatto in televisione.

Questo piatto si adatta perfettamente alla stagione, ideale quando non si desidera trascorrere troppo tempo ai fornelli per via delle temperature elevate. Si possono servire degli spaghetti deliziosi, saporiti e velocissimi da preparare con alcuni ingredienti particolarmente apprezzati in estate. Ecco gli ingredienti necessari e i passaggi per ottenere un risultato che conquisterà senz’altro gli ospiti.

gli spaghetti in salsa moresca: una proposta veloce e gustosa di giusina battaglia

La famosa chef e food blogger, a E’ Sempre Mezzogiorno, ha presentato una ricetta rapidissima, da realizzare in pochi passaggi e con ingredienti prediletti in questo periodo dell’anno. La Sicilia è la protagonista con la bottarga di tonno come ingrediente principale. Questo prodotto tipico della tradizione culinaria mediterranea è particolarmente diffuso in Italia, soprattutto in Sicilia e Sardegna, e si ottiene dalle uova di tonno salate e poi essiccate, trasformandosi in un ingrediente pregiato e dal sapore intenso.

ingredienti necessari

INGREDIENTI
  • 400 gr di spaghetti
  • 60 gr di bottarga di tonno
  • caciocavallo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 arancia
  • succo di un limone
  • 1 cucchiaio di aceto
  • 1 pizzico di zucchero
  • 1 pizzico di cannella
  • peperoncino fresco
  • prezzemolo
  • mollica di pane
  • pangrattato
  • olio evo
  • sale

procedimento per la preparazione

Riscaldare l’olio extravergine di oliva in una padella, aggiungere l’aglio, il peperoncino e i gambi di prezzemolo, e lasciare cuocere per qualche minuto. Successivamente, unire
il succo d’arancia e di limone, l’aceto, lo zucchero e la cannella. Cuocere la pasta e scolarla al dente, quindi unire al condimento. Se necessario, aggiungere un po’ d’acqua
di cottura e la bottarga.

Completare con prezzemolo fresco e pangrattato, precedentemente tostato con olio e caciocavallo. Per esaltare ulteriormente i sapori, si può grattugiare ancora della
bottarga su ogni piatto di portata.

Scritto da Augusto Clerici
Potrebbero interessarti